News

Attualità
5 Dicembre 2022

Collage di lettere a Babbo natale di 4 km: l'iniziativa a sostegno dei bambini ucraini

Il sostegno ai bambini, vittime del conflitto tra Ucraina e Russia, è un collage di 4 km aperto per le strade di Marene, in provincia di Cuneo: ecco le foto

Uno striscione lungo 3,841 metri, quanto l'altezza del Monviso, il 'Re di Pietra' delle Alpi, il quale ha unito tutte le letterine a Babbo Natale scritte dagli alunni delle scuole. I messaggi sono rivolti ai bambini dell'Ucraina, oppressa dalla guerra.

L'iniziativa oggi a Marene, in provincia di Cuneo, dove il collage da record è stato disteso nelle vie del paese, come in altre località collegate.

Marene, una lettera a Babbo Natale lunga quasi quattro chilometri - Prima  Cuneo

Un progetto lanciato da Helping ChiId (un’associazione che fornisce sostegno ai bambini ucraini) con il patrocinio del consiglio regionale del Piemonte, della Regione e del Sermig (servizio missionario giovanile) "per aiutare il popolo Ucraino e i suoi piccoli bambini indifesi per offrire loro cure e dare una mano affinché possano riuscire a superare questo bruttissimo periodo lasciandosi alle spalle il conflitto bellico che in questo 2022 sta facendo troppe vittime".

Solidarietà: a Marene la letterina più lunga del mondo per i bambini  dell'Ucraina - Il Corriere di Alba Bra Langhe e Roero

All'iniziativa hanno aderito aziende, le quali hanno riservato dei fondi da impiegare in aiuto alle vittime della guerra.

@Redazione Sintony News