News

Attualità
7 Gennaio 2023

Polizia stradale, il Report 2022: 1.489 vittime in incidenti mortali (+11%), ritirate 30mila patenti

Nel bilancio della Polizia Stradale oltre 1 milione e 782 mila persone controllate, 2,1 milioni di punti patente decurtati e 1,8 tonnellate di droga sequestrate

Sono oltre 1 milione 782mila le persone controllate  dalle 420.816 pattuglie che hanno operato sulle  strade del territorio nazionale con oltre 1.438.419 infrazioni al Codice della strada contestate. Le violazioni accertate per eccesso di velocità sono state 421.973, 30.560 le patenti ritirate e 40.019 i libretti di circolazione di ogni tipo di veicolo. I punti patente decurtati ad autisti ed automobilisti sono stati 2.120.631. Sono i dati dell’attività svolta nel 2022 comunicati oggi dalla Polizia Stradale.

Sono stati 415.995 i conducenti controllati con etilometri e precursori di esami specifici, di cui 13.448 multati per guida in stato di ebbrezza mentre quelli denunciati per guida sotto l'effetto di stupefacenti sono stati 1.181. I veicoli sequestrati per ai fini della confisca (quelli di proprietà del conducente ) sono stati 957. Sono 166 le tratte controllate dalla Polizia Stradale con i nuovi "Tutor", entrati in funzione dal mese di dicembre 2021, per una totale di circa 1.550 km di carreggiate autostradali controllate.

Nel report 2022 la Polstrada evidenzia che a fronte di un aumento del 7,1% degli incidenti (70.554 incidenti contro i 65.852 del 2021), sono purtroppo aumentati gli incidenti mortali (1.362) con 1.489 vittime facendo registrare un incremento rispettivamente del 7,8% e del 11,1% rispetto all’anno scorso. Gli incidenti con lesioni sono stati 28.914 e le persone ferite 42.300, con un incremento dell’8,4% e del 10,6%. Rispetto al 2019, invece, i dati risultano in diminuzione (-8,3% per gli incidenti mortali e vittime, -9,2% per gli incidenti con feriti e -13,2% persone ferite). 

 

Intensa anche l’attività di polizia giudiziaria: nel corso dell’anno appena trascorso la Polizia stradale ha assicurato alla giustizia 17.424 persone di cui 660 arrestate e 16.764 denunciate in stato di libertà. Positivo anche il bilancio sotto il profilo della lotta alla droga con circa 1,8 tonnellate di stupefacenti di vario tipo sequestrate. Scoperti e sequestrati 91 veicoli oggetto di riciclaggio ed altri 553 individuati.

Gli esercizi pubblici controllati sono stati 3.688 e 2.891 le infrazioni rilevate. Sono proseguiti i controlli nel settore del trasporto professionale che ha visto impegnati 11.022 operatori, tra poliziotti e dipendenti del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, che hanno controllato 18.787 veicoli pesanti, accertando 14.925 infrazioni e ritirando 149 patenti e 436 carte di circolazione. Sul fronte della prevenzione, la Polizia stradale ha messo in campo numerose campagne di educazione stradale per diffondere la cultura della guida consapevole.