News

Attualità
3 Ottobre 2022

Nazionale Italiana di basket degli atleti con sindrome di down è campione del mondo

Gli atleti con sindrome di down della squadra nazionale italiana di basket si laureano per la terza volta di fila campioni del mondo, dopo le edizioni del 2018 e 2019, e dopo aver vinto gli Europei nel 2021

In Portogallo, a Madeira, la Nazionale Italiana di basket con sindrome di down allenata da Giuliano Bufacchi si è confermata la migliore al mondo per la terza volta consecutiva. Fabio Tomao, Alessandro Greco, Davide Paulis, Andrea Rebichini, Alex Cesca, Francesco Leocata, Lorenzo Puliga e l’unica donna Chiara Vingione hanno vinto la finalissima contro l’Ungheria per 36 a 12. Nella sfida finale che ha sancito poi la vittoria della squadra, dopo una partenza difficile con 6-2, il giocatore Paulis insieme ai suoi compagni sono riusciti a ribaltare il punteggio chiudendo il primo tempo 15-8 per poi proseguire sempre meglio sino alla fine della partita.

Un post condiviso dalla pagina di Fisdir Federazione su Facebook ritrae il capitano Alex Cesca, insieme a tutti i suoi compagni e l’allenatore Bufacchi. “Alex Cesca, il nostro Capitano, alza la Coppa!!! Un trofeo che ci siamo andati a prendere a più di 2500 km da casa. Ma è come se fossimo stati tutti lì a Funchal. CAMPIONI DEL MONDO 2018-2019-2022”, questa la descrizione del post.  

 

 

 

@Redazione Sintony News