News

26 Giugno 2020

Un Mondo di libri: tre consigli per te!

I libri sono emozioni esplosive della mente e impossibili da dimenticare. Leggere quindi non è solo un verbo o un'azione ma una nuova geografia del cuore.

I libri sono emozioni esplosive della mente e impossibili da dimenticare. Leggere quindi non è solo un verbo o un'azione ma una nuova geografia del cuore.

Buona Lettura

Mariazzurra Lai

Le ragazze non vogliono essere salvate, vogliono salvarsi da sole; non vogliono cavalieri dalla bianca armatura, vogliono essere loro i cavalieri, indossarla loro l'armatura. Le ragazze hanno le idee più chiare sul futuro, il coraggio dei propri sentimenti, sono disposte a lottare – anche a scendere agli Inferi – per difendere chi amano.  Le ragazze non hanno paura scritto da Alessandro Ferrari è un romanzo formante e apprezzato sia dai giovani, sia dagli adulti con scene rapide e intense, dialoghi sferzanti, una trama imprevedibile e che non lascia scampo. I personaggi sono credibili, vividi, a cui ci si affeziona subito.  Il prezzo da pagare sono la consapevolezza, il sacrificio di una parte di sé. L’epilogo speciale, alla fine, è quello di diventare grandi senza perdersi, mantenendo intatto quel viscerale attaccamento alla vita che è proprio della giovinezza.

Giulia Besa con Gemelle ci racconta una storia che schiude una morale incredibile: l’apparenza nel bene e nel male inganna. Una protagonista si chiama Celeste, disinvolta e modaiola, abbandona inspiegabilmente la scuola appena prima della maturità, Vera, la gemella più chiusa e seriosa, sente l'urgenza di indagare per scoprire cosa l'abbia sconvolta. Decide di prenderne le vesti, ma così facendo scopre aspetti imprevedibili nelle persone che stanno loro accanto: in Massimo, fidanzato di Celeste, che Vera ha sempre considerato superficiale e stupido; in Paolo, il migliore amico che Vera abbia mai avuto; e perfino nel padre delle due gemelle, così solidamente affettuoso e imparziale. Dietro la superficie apparentemente limpida della vita, Vera scopre segreti e tradimenti, ma scopre anche di potersi ritrovare, con stupore, innamorata. E, parallelamente, si apriranno per Celeste prospettive che mai avrebbe immaginato.

Infine L' estate che conobbi il Che di Luigi Garlando Tesa ed emozionante come un finale di partita, la vita straordinaria del Che raccontata da un nonno a suo nipote. Un romanzo che intreccia una storia attuale, nell'Italia della crisi economica, all'avventura rivoluzionaria del combattente argentino e alla sua caparbia ed eroica ricerca di un mondo più giusto per tutti.

 

@Mariazzurra Lai