News

26 Aprile 2020

Il Leader 36enne Kim Jong Un morto?

Il professor Francesco Sisci,†uno dei maggiori sinologi italiani, autore e giornalista esperto di Cina, dichiara di SI alla Adnkronos.

Il leader nordcoreano Kim Jong, il 12 aprile, a seguito di una crisi cardiaca è stato operato d'urgenza. Il professor Francesco Sisci, esperto italiano di Cina, autore di numerosi libri di politica internazionale e di molti saggi sulla Cina, dichiara alla Adnkronos, agenzia di stampa multicanale di informazione e comunicazione italiana con sede a Roma che il leader sarebbe morto, secondo quanto lui sapesse.

Al quesito su quando potrebbe arrivare da Pyongyang un annuncio ufficiale, risponde:

"Nessuno lo sa, potrebbero volerci giorni, ma anche mesi".

Per quanto concerne la successione, Sisci non azzarda previsioni

 "La sorella, Kim Yo Jong, è la candidata principale, ma è molto giovane ed è donna".

 

In questi giorni si è parlato di  un incremento atipico delle attività militari in Corea del Nord. Quali sono i pericoli per Pyongyang?

"La situazione è estremamente delicata - sottolinea il sinologo - Le frizioni tra Stati Uniti e Cina sono al punto più basso da decenni: 70 anni fa con la guerra di Corea cominciò la Guerra Fredda. Oggi è possibile che qui ricominci tutto".

 

@MariazzurraLai