News

22 Aprile 2020

Il Coronavirus colpirā il Sud a gennaio?

La seconda ondata colpirā il Sud a gennaio: lo sostiene uno studio riservato di Forza Italia.

Secondo quanto riportato da La Stampa, c'è un dossier nel partito di Silvio Berlusconi da raggelare il sangue. Una profezia “agghiacciante”, quella formulata dall’agenzia cui è stato commissionato lo studio. La seconda ondata del coronavirus colpirà il Sud Italia a gennaio. L'agenzia di ricerca sembra evocare uno scenario agghiacciante per il Mezzogiorno. Stando alle elaborazioni degli esperti sulla pandemia la prima ondata del virus è partita da Est e ha colpito il Nord Italia, la seconda muoverà dall’Africa e dalle Americhe.

La seconda ondata del coronavirus colpirà il Sud Italia a gennaio

Il tentativo è quello di muoversi per tempo e organizzare una risposta adeguata al sistema sanitario per evitare il collasso. Tra gli scenari ipotizzati è quella di prolungare la chiusura dei confini almeno fino alla primavera 2021.

In molti dubitano che il governo Conte possa reggere l’urto di questa crisi: “In nessun caso faremmo da stampella a questo governo se i grillini dovessero spaccarsi. Al massimo potremmo votare lo scostamento del bilancio o singoli provvedimenti per far fronte all’emergenza sanitaria. Ma chi pensa che possiamo spaccare il centrodestra per aiutare Conte è completamente fuori strada”.

@Laura Pace