News

15 Aprile 2020

Paul McCartney contro alimentazione Cinese

"Mangiare pipistrelli un roba medievale". In una intervista radiofonica lex Beatle si scagliato contro le usanze alimentari cinesi.

Paul McCartney in un’intervista radiofonica di Howard Stern si scaglia contro le usanze alimentari cinesi, dicendo che la Cina regolamenti una volta per tutte i suoi “wet market”. I mercati alimentari cinesi sono stati messi sotto accusa in tutto il mondo, più volte, e in particolar modo dopo l’emergenza coronavirus. Uno dei primi casi di coronavirus, infatti, è stato diagnosticato a un addetto alle consegne dell’Huanan Seafood Wholesale Market di Wuhan. L’ex Beatle cita quindi la teoria secondo cui il coronavirus sarebbe stato provocato dall'abitudine di mangiare pipistrelli “Mangiare pipistrelli è una roba medievale. Moltissime persone stanno morendo per cosa? Per colpa di queste abitudini medievali.” E lui che è vegetariano da molti anni e attivista nel campo dei diritti degli animali, ha dichiarato che la pandemia in corso dovrebbe convincere una volta per tutte la Cina ad attuare una politica più severa. Paul McCarney è tra i tanti artisti costretti a posticipare i suoi concerti. La sua serata del 10 giugno in Piazza del Plebiscito a Napoli è rimandata a data da destinarsi.

@Laura Pace