News

11 Aprile 2020

La Casa di Carta la serie pi vista al mondo

La rapina pi vista al mondo quella al Banco de Espana. Attesa da mesi record per la casa de Papel divenuta la serie pi vista al mondo

La casa di carta 4 è la serie tv più vista al mondo! La produzione spagnola ha superato anche "il trono di spade" e "The Walking Dead" secondo un indagine condotta da   Parrot Analytics che ha verificato come "La casa di carta 4", dal 3 al 5 aprile sia stata richiesta a livello globale 31,5 volte più di altre serie di successo, e il 99,3% in più in confronto alle altre serie drammatiche. Un successo mondiale, amato e seguito in tutto il paineta ma particolarmente apprezzato in Italia, Francia, Stati Uniti e ovviamente in Spagna - nonostante la prima serie non avesse funzionato - infatti il fenomeno Casa di Carta, è esploso dopo che Netflix l' ha comprata ed inserita nel catalogo.   

I personaggi sono forti, dal professore alle donne di carattere come Tokyo e Nairobi senza trascurare Lisbona. In questa serie ci si innamora anche dei cattivi e dell' ironia di ognuno di loro. 

Alla fine dell’ultimo episodio della stagione, durante i titoli di coda si può ascoltare Najwa Nimri che canta Bella Ciao in spagnolo. Chi è Najwa Nimri? E' Alicia Serra, la poliziotta con il pancione  ma nella vita è un attrice ma anche una bravissima cantante. 

Bella Ciao è un canto popolare italiano, nato prima della Liberazione, diventato poi celeberrimo dopo la Resistenza perché fu idealmente associato al movimento partigiano italiano. Sin dalla prima stagione de La casa di carta, questo canto è stato utilizzato come inno della banda di rapinatori, che spesso la intonano per farsi forza.

L’interprete di Alicia Sierra ha voluto dare a questo importantissimo pezzo della storia italiana un’atmosfera più delicata e quasi bisbigliata. Anche la musica che accompagna la sua voce è quasi impercettibile. Eccola cantata da   Najwa Nimri, accompagnata da una clip ripetuta.

In molti pensano ad un cambiamento di rotta da parte dell' ispettrice così come era accaduto a Lsibona. Aspettiamo di vedere.