News

10 Aprile 2020

Ricetta Colomba di Pasqua fatta in casa

Per il giorno di Pasqua ecco la nostra versione della "Colomba" semplificata e trasformata in torta. Per una Pasqua pių dolce in quarantena.

La Colomba Pasquale è il dolce lievitato tipico della tradizione italiana, che si porta in tavola il giorno di Pasqua; e si regala in prossimità delle feste Pasquali come simbolo di pace e amore. Un dolce che abbonda a buon prezzo nei supermercati e pasticcerie di tutta Italia, che per comodità e praticità si compra. Ma preparare la Colomba di Pasqua in casa è tutt’altra cosa: per consistenza, profumo, morbidezza; non c’è il minimo paragone con quelle industriali a basso costo! Seguite questa ricetta della Colomba, soffice profumatasquisita al morso! proprio come quella comprata nelle migliori pasticcerie! mille volte più gustosa e genuina! Per una Pasqua in quarantena da passare nel migliore dei modi.

IMPORTANTE: Il lievito tipo PIZZAIOLO è un lievito detto “per pizze e torte salate” non il solito lievito per dolci. I Pizzaiolo è della “Panenangeli” ma ce ne sono di molte altre marche sempre con la dicitura “polvere lievitante per pizze e torte salate”. Lo Stampo per Colomba che c’è nel video è da 750g e si trova in molti supermercati (soprattutto nel periodo di Pasqua).

INGREDIENTI:

  • 3 uova;
  • 350g di farina;
  • 90g di olio di semi di girasole;
  • 170g di latte;
  • 150 (200g) di zucchero;
  • la scorza di 1 arancia e di un limone;
  • 1 fialetta di aroma mandorla;
  • 1 bustina di lievito per torte salate (tipo Pizzaiolo);
  • mandorle e granella di zucchero per decorare;
  • A piacere si possono aggiungere all’impasto uvetta, canditi o gocce di cioccolato;

 

Procedimento per la colomba di Pasqua.

Iniziamo il procedimento per la nostra colomba pasquale con 3 uova. Separiamo albumi e tuorli in due ciotole e montiamo a neve gli albumi.

A parte aggiungiamo 150 g di zucchero ai tuorli e montiamo con il frullatore, quindi aggiungiamo la buccia grattugiata di un’arancia e un limone, una fiala di aroma di mandorle, continuiamo a mescolare e aggiungiamo 90g di olio di semi di girasole e 170g di latte.

Mescoliamo ancora e cominciamo ad unire 350g di farina poco per volta mescolando con cura. Quindi è il momento del lievito, usiamo una bustina in polvere tipo pizzaiolo e frulliamo ancora per bene.

A questo punto dobbiamo decidere se il nostro impasto per la Colomba di Pasqua va bene semplice e delicato o possiamo arricchirlo a piacere con altri ingredienti sfiziosi, come canditi, uvetta o gocce di cioccolato. Certo, la decisione è difficile, i più indecisi e golosi potranno sempre fare una prova e metterli tutti e tre insieme o inventarsene altri!

A questo punto aggiungiamo i nostri albumi precedentemente montati a neve e mescoliamo delicatamente.

L’impasto per la colomba è pronto, lo mettiamo in uno stampo, e ci dedichiamo a guarnire la superficie. La colomba tradizionale richiede granella di zucchero e mandorle, e quando saremo soddisfatti potremo infornare a 180° per 40 minuti.

La Colomba di Pasqua fatta in casa è pronta, basta avere un po’ di pazienza e lasciarla raffreddare prima di addentarla! Allora che ne pensate? Qual’è la vostra preferita? Colomba senza canditi? Uvetta o cioccolato?

@Laura Pace