News

2 Aprile 2020

Lockdown e gli animali occupano le cittÓ

Lockdown e gli animali occupano le cittÓ: cani, gatti, cervi ma anche puma in giro per le cittÓ del mondo

Il lockdown delle città e l'emergenza  mondiale lagata alla pandemia, ha portato le grandi  piccoli centri a  a chiudere negozi, bar e ristoranti. Le macchine non circolano più e quelle che ci sono sono veramente poche e utilizzate per spostamenti ritenuti indispensabili così gli animali si spostano senza paura dell’ uomo nei centri abitati.

 Nara si trova a sud-est di Kyoto ed è stata la capitale del Giappone. Qui si trovano importanti templi e un enorme parco al cui interno girano indisturbati migliaia di cervi che ora si sono riversati nelle strade della città

Embed from Getty Images

“Sarajevo, city of the future”, è lo slogan con cui Bono chiuse lo storico concerto del 23 settembre 1997 nella capitale bosniaca ancora minacciata dalle bombe e dalla guerra;  Oggi a minacciare la città come tutto il mondo il Covid-19. La città si chiude e i gatti occupano gli spazi lasciati vuoti dagli uomini

Embed from Getty Images

capre selvatiche del Kashimir caratteristiche per le loro lunghe corna raramente si avventurano scendendo dalle montagne verso i centri abitati ora il Galles è proprio loro. Le caprette   vivono sul promontorio Great Orme  e orasono scese nella città balneare di LLandudno

Embed from Getty Images

A Santiago del Cile è stato immortalato un puma sceso in città  dalle vicine montagne. Santiago è una città che presenta un mix perfetto tra passato coloniale e un presente proiettato verso il futuro, con quartieri moderni e un'architettura d'avanguardia essendo anche lei chiusa a causa della pandemia non è difficile vedere questi animali avventurarsi  in cerca di cibo

Embed from Getty Images

Le scimmie in India sono considerate l’incarnazione vivente del dio indù Hanuman, e una tradizione induista prevede che vengano nutrite ogni martedì e ogni sabato. La gente quindi lascia fuori dalle case del cibo per loro, o dà loro da mangiare direttamente nelle strade, nelle piazze e vicino ai templi. Ora la situazione è fuori controllo anche perché nessun turista ciba le scimmie e gli abitanti sono chiusi dentro le loro case. Le scimmie in questa foto  sono  salite su un'auto nel villaggio di Ode, nello stato federato del Gujarat

Embed from Getty Images

Trincomalee è una città sulla costa nord-orientale e si trova su una penisola. È un’area che, come quelle del nord dello Sri Lanka, ha una grande popolazione tamil. Si trova a circa 260 km da Colombo qua  un cervo selvatico si muove nelle strade vuote della città portuale di Trincomalee nello Sri Lanka

Embed from Getty Images

A Città del Messico invece gli scoiattoli volano da una parte all’ altra occupando parchi e strade

Embed from Getty Images

Dubai è la città dove tutto è possibile: gli hotel più lussuosi al mondo, i grattacieli più alti, i centri commerciali con più negozi, la marina più grande! Dubai è il sogno del lusso  e quale animale se non lui, poteva passeggiare indisturbato pavoneggiandosi nella ricca città?

Embed from Getty Images

 I cani randagi circolano indisturbati per le strade deserte in varie città senza rischiare di morire investiti o vittime della cattiveria umana ma loro sono anche gli unici a visitare indisturbati Pristina in Kosovo  

Embed from Getty Images

Cani e gatti  in tutte le città del mondo

Embed from Getty Images

ma anche uccelli come a Milano in Piazza del Duomo senza turisti ma con i soliti piccioni

Embed from Getty Images

A Venezia il blocco del traffico ha reso le acque di un colore mai visto e nei canali poco trafficati ci sono anche le anatre 

Embed from Getty Images