News

29 Marzo 2020

Truffe: Attenzione ai falsi volantini e telefonate

Nei palazzi di tutta Italia compaiono volantini falsi e nelle case arrivano telefonate sempre truffaldine. Fate attenzione e segnalate alle autorit

"Si invitano gli eventuali non residenti di questo edificio a lasciare le abitazioni ospitanti per rientrare nel loro domicilio di residenza. Le autorità svolgeranno dei controlli nei condomini e nelle abitazioni private". Si parla poi di un'ammenda da 206 euro e "reclusione da 3 a 12 anni nei casi più gravi". Ciò si legge sui fogli,stampati su carta intestata "ministero dell’Interno Dipartimento della Pubblica Sicurezza'"con tanto di logo della Repubblica Italiana diffusi in tante città d'Italia. Torino, Napoli, Bari, tante le città e i condomini dove sono apparsi questi falsi volantini 

 

"E' da ritenersi falso e ingannevole per la pubblica fede e non deve essere preso in considerazione da chi li dovesse ritrovare, soprattutto laddove vengono invitati eventuali non residenti degli stabili a lasciare le abitazioni ospitanti per rientrare nel proprio domicilio di residenza", sottolineano dalla questura di Roma

Attenzione anche alle truffe telefoniche con messaggi come questo:  "Domani saranno consegnate mascherine, due per ogni famiglia, agli anconetani da parte del Comune".   Il comando precisa  "questo non è vero, si tratta di una truffa" e che occorre "fare attenzione a chi si presenta a casa"