News

29 Marzo 2020

Stai a casa o Netflix ti spoilera i finali

Contro la pandemia: Un iniziativa che incentiva i giovani a stare a casa ma non parte da Netflix bensė da due giovani studenti

"Stai a casa o Netflix ti spoilera i finali". La campagna che compare sui cartelloni pubblicitari con gli spoiler delle serie tv della piattaforma Netflix non sono però reali infatti non sono piazzati nelle strade ma solo su internet. Il messaggio è stato lanciato e studiato da due studenti, due creativi thailandesi che studiano marketing e comunicazione in Germania.
Seine Kongruangkit e Matithorn Prachuabmoh Chaimoungkalo, per spingere i giovani soprattutto, a rispettare le direttive dei governi a stare a casa e limitare la trasmissione da Coronavirus, hanno ideato questo messaggio.  L' idea dei due giovani studenti è nata proprio perchè i ragazzi, hanno avuto la voglia di lavorare ad una campagna di sensibilizzazione sul Covid-19. 

 "Una volta finita l'abbiamo proposta a Netflix Singapore, ma non l'hanno accettata perché la loro filosofia è contraria a ogni spoiler - ha detto Brave a La Repubblica - Quando hanno rifiutato il nostro progetto lo abbiamo messo online,  ma non avremmo mai immaginato che facesse il giro del mondo e soprattutto che le persone credessero che fosse una campagna vera. Non avevamo intenzione di ingannare nessuno".