News

10 Marzo 2020

Flessibilitą:nuova politica delle comapagnie aeree

Flessibilitą della prenotazione, un benefit che finora aveva un costo ma che ora sarą compreso nel pezzo del viaggio. Quindi quando si potrą tornare a partire si potrą cogliere questa opportunitą.

Flessibilità, è questa la nuova parola delle compagnie aere in questo momento. Sicuramente non è il momento di partire ora ma è giusto essere ottimisti e pensare che quando tutto questo periodo sarà finito e le cose torneranno alla normalità, si potrà organizzare il prossimo viaggio per far girare di nuovo l’economia.

Per il momento non si sa quando sarà possibile, ma non importa, perché le compagnie aeree hanno messo in atto una nuova politica che fa ben sperare.

Si chiama flessibilità della prenotazione, un benefit che finora aveva un costo o che era compreso solamente nelle tariffe aeree più elevate ma che ora sarà compreso nel pezzo del viaggio. Le prime compagnie aeree a offrire la flessibilità, anche molto lunga.

La prima compagnia ad attuare ciò è la Finnair. Si possono modificare le date del proprio viaggio in modo autonomo senza costi aggiuntivi e viaggiare – per ora – fino al 30 novembre 2020. Si ha tempo fino al 30 aprile per prenotare un volo, non soltanto per la Finlandia, dato che la compagnia vola in tutto il mondo. Per cambiare le date basta semplicemente fare tutto da voi nel sito, senza chiamare la compagnia aerea.

La Qatar Airways è l’altra compagnia aerea che ha introdotto questa politica. Introducendo la possibilità di cambiare le date fino a tre giorni prima della partenza. La Qatar è una delle migliori compagnie con cui volare non soltanto per andare a Doha, ma per raggiungere tantissime destinazioni nel Sud Est Asiatico.

La flessibilità al momento è valida per un viaggio prenotato fino al 30 giugno 2020. Se non si sceglie la nuova data del volo, in ogni caso, si può anche ricevere un voucher e decidere fino a un anno dopo dove andare e soprattutto quando partire.

 

@Laura Pace