News

4 Marzo 2020

Internet gratis per chi č in quarantena

Per coloro che stanno nelle zone rosse arriva l’internet gratis. TIM, Vodafone, Wind Tre ed Eolo hanno aderito all'iniziativa promossa dal Ministro Paola Pisano.

Dopo le piattaforme gratuite per guardare “film e porno” a colo che stanno nelle zone rosse in quarantena, arriva anche l’internet gratis. TIM, Vodafone, Wind Tre ed Eolo hanno aderito all'iniziativa promossa dal Ministro Paola Pisano. Ma solo per un mese.

Un appello fatto dal Ministro Paola Pisano per l’innovazione e la digitalizzazione, lanciato il 27 febbraio sul sito del Ministero. Dopo poche ore sono arrivate le prime adesioni da diverse compagnie telefoniche importanti come TIM, Vodafone e Wind Tre che hanno offerto giga illimitati gratis per un mese, in modo tale da consentire agli utenti di lavorare o seguire le lezioni da casa.

Cisco, Connexia e Microsoft offriranno inoltre soluzioni IT per lo smart working.

Mentre il Gruppo Gedi regalerà abbonamenti ai propri quotidiani digitali, mentre Mondadori, IBM e Weschool permetteranno l’accesso alle loro piattaforme per studio a distanza.

Amazon Prime offrirà invece abbonamenti al servizio Prime Video. La connessione a questi servizi potrà essere effettuata con una delle offerte degli operatori telefonici. La disattivazione a queste offerte avverrà in maniera automatica dopo 30 giorni.

Giga illimitati anche per gli utenti business che potranno rimanere in contatto con clienti, fornitori e colleghi tramite smart working. Questa offerta è rivolta a tutti gli utenti, non solo a quelli che risiedono nelle zone rosse.

È possibile anche utilizzare 6 GB in più per coloro che stanno nei paesi europei. Infine, Eolo ha sospeso il canone di abbonamento offrendo connettività gratuita per un mese ai suoi clienti nelle zone rosse in Veneto e Lombardia.

Questo appello lanciato dal ministro è stato davvero un gesto di solidarietà digitale per i cittadini che abitano nelle zone rossa colpite dal coronavirus.

@Laura Pace