News

28 Febbraio 2020

Assorbenti gratis in Scozia

La Scozia un paese per donne! A testimoniarlo la legge approvata ieri in parlamento per distribuire gli assorbenti in maniera gratuita. Ma in Italia?

La Scozia è un paese per donne! A testimoniarlo la legge approvata ieri in parlamento per distribuire gli assorbenti in maniera gratuita. Finalmente ieri è passata la legge che a Glasgow e in tutta la Scozia si distribuiranno gratis i prodotti per l'igiene femminile in ogni farmacia, centro sociale e luogo di aggregazione giovanile. Già nel 2018, la Scozia era già diventata la prima nazione al mondo a fornire questi prodotti gratuitamente ma nelle scuole, college e università.

Il parlamento scozzese ha approvato quindi ieri una proposta di legge, Il Period Products Scotland Bill, con ben 112 voti positivi.

Con questo provvedimento la Scozia diventa il primo paese al mondo a fare una cosa simile e si prepara a spianare la strada a tanti altri paesi.

L’ok definitivo dovrà affrontare una seconda fase dell’iter parlamentare prima di essere approvato definitivamente. Una volta fatto verranno distribuiti gratuitamente gli assorbenti.

La legge è stata presentata dalla laburista Monica Lennon che grida a gran voce: “i prodotti per le mestruazioni femminili sono un diritto e quindi devono essere disponibili per tutte.” Attualmente in tutto il Regno Unito i prodotti igienici sono tassati al 5 per cento.

E in Italia come siamo messi?

Questa battaglia nel nostro paese è lontana anni luce, anche se si registra qualche passo avanti. La tampon tax è scesa dal 22 al 5 per cento, ma riguarda di fatto solo i prodotti compostabili e biodegradabili (ovvero più costosi e meno reperibili). Per tutti gli altri prodotti l’iva è rimasta la stessa di prima.