News

23 Febbraio 2020

Una cuccia in sospeso per i cani bisognosi

L'iniziativa solidale sarÓ presentata al "Quattro zampe in Fiera" a Roma sabato 29 febbraio ore 15:30. Si potranno donare vestiti, coperte, ciotole e cucce. Tra i padiglioni "l'angolo della salute" con veterinari ed esperti

Un’iniziativa solidale anche per gli amici a quattro zampe, per riciclare, risparmiare e anche per aiutare. Il fine è quello del riciclo in maniera intelligente sulla scia della green economy questa volta in chiave animalista, nessun denaro ma donazione di oggetti utili per la vita di un animale. Ci ha pensato - appunto - un veterinario sempre in prima linea per aiutare i cani più bisognosi. Federico Coccia è l’ideatore di un’iniziativa vincente: “Una cuccia in sospeso”, legata all’iniziativa napoletana legata al caffè oramai un rituale – di lasciare un caffè pagato a beneficio di uno sconosciuto al bar, e che in chiave animalista sarà presentata al “Quattro zampe in Fiera” sabato 29 febbraio ore 15:30 (nuova Fiera di Roma). Tra i diversi padiglioni è stato allestito l’angolo della Salute, un Pet Corner per il benessere dei cani, lì veterinari, educatori ed esperti del settore che interverranno dando ai padroni presenti con i loro cani tutti i consigli utili e risponderanno a tutte le domande. Oltre ai professionisti ci saranno anche personaggi dello spettacolo che racconteranno la loro esperienza con i cani e gatti e si confronteranno con i presenti.

Durante le giornate in Fiera i partecipanti potranno lasciare nello: “Spazio della salute” tutto ciò che serve alla cura dei cani e che non viene più utilizzato: collari, cappottini, giochi, ciotole, coperte non più utilizzate ma in buone condizioni e soprattutto cucce. Sulla stessa linea del Muro della Gentilezza, che si trova oramai anche in diverse città italiane, tra giubbotti, giacche e scarpe per riparare i più bisognosi durante la stagione invernale. Finalmente un’iniziativa solidale completa anche per i cani, un gesto gentile, per coloro che non si possono permettere di rinnovare il guardaroba al proprio piccolo amico o di comprare una copertina calda per l’inverno. La solidarietà prosegue anche all’interno delle iniziative dell’associazione: “Zampe che danno una mano”, che sarà attivo per tutto il mese come punto di raccolta nei locali in via Virgilio 1L, nel quartiere Prati.

@Margherita Pusceddu