News

20 Febbraio 2020

Il Pablo Escobar dell'eroina č stato catturato

Carlos Alberto Salazar “El seņor de la bata” č stato arrestato a Pereira in Colombia

Carlos Alberto Salazar è stato catturato a Pereira capoluogo del dipartimento di Risaralda dalle autorità colombiane. “El señor de la bata” (Il signore della veste)  è considerato il Pablo Escobar dell’eroina in Colombia come in tutta l’America Latina ed è stato catturato durante un’uscita normale, stava acquistando i biglietti per la partita di calcio, la fase del torneo preolimpico di calcio che si è svolto a Pereira tra il 18 e il 30 gennaio. Il trafficante di droga, sul quale pende una richiesta di estradizione dagli Stati Uniti, aveva contatti - tra gli altri cartelli - con quello messicano di Sinaloa e con la banda "La Cordillera" che opera nei dipartimenti colombiani di Arauca, Risaralda, Cauca e Nariño. Secondo le indiscrezioni emerse dalle indagini Salazar riusciva a portare negli USA più di 100 chili di eroina all’anno con una quota molto alta che lo rende il più grande trafficante di eroina della Colombia, almeno fino ad ora.

Un’organizzazione criminale dell’eroina studiata nei minimi dettagli da El señor de la bata reclutava i migliori ingegneri chimici delle università colombiane per produrre così l’eroina, poi ancora l’organizzazione decentrata prevedeva il trasporto della droga per la quale Salazar utilizzava corrieri, cavità irregolari nei veicoli, motoscafi, barche da pesca con un unico destino: America del Nord. Campione nell’eludere i controlli della Polizia, aveva aperto un “centro di lavoro” anche in Messico per avere contatto diretto con il cartello di Sinaloa.

 

@Margherita Pusceddu