News

6 Febbraio 2020

CafŔ V: il nuovo caffŔ Louis Vuitton

AprirÓ il 15 febbraio in Giappone ad Osaka e sarÓ il primo caffŔ per il noto brand Louis Vuitton. SarÓ il primo di una lunga serie nel mondo

Si chiamerà Café V aprirà il 15 febbraio 2020 e sarà il primo caffè interamente firmato Louis Vuitton. Ecco che il brand francese si unisce alla nuova sfida che unisce un marchio di alta moda alla gastronomia, invece aperta a tutti. Sarà un cafè e ristorante all’interno del Flagship Store di Osaka, in Giappone, dove si potranno gustare i piatti dello Chef Yosuke Suga, famoso per il successo ottenuto con il ristorante Suga a Tokyo (attualmente al 47esimo posto come miglior ristorante al mondo). Nonostante il nome francese, il locale sarà in stile nippon e decide di rimanere fedele alla cultura che lo ospita, perfettamente integrato al contesto cittadino. Accanto al caffè, sorgerà anche l’esclusivo ristorante Sugalabo V in cui solo pochi selezionati avranno la fortuna di accedervi. A curare il design del locale “alla moda” in tutti i sensi l’architetto Jun Aoki, che si è ispirato ad una nave che galleggia sull’acqua, tutto lo stile riprende il contesto velico e organico di una nave d’altri tempi e del mare. Un grande esperimento che ha altrettante aspettative e che aprirà la strada ad altri punti gastronomici nel mondo, infatti, il presidente e amministratore delegato Louis Vuitton, Michael Burke, ha fatto sapere che questo potrebbe essere solo il primo di tanti progetti. Intanto continua la corsa al locale perfetto per l’alta moda segno di una tendenza che sta spopolando, è di questi giorni – ad esempio - la notizia del primo Tiffany Café d’Europa a Londra mentre pochi mesi fa quella dell’apertura del Café Citron di Jacquemus a Parigi. Ormai affermati sono i Gucci Osteria a Firenze, Marchesi Prada a Milano e il Ralph’s Coffee a New York.

@Margherita Pusceddu