News

3 Dicembre 2019

L'84% degli italiani č portato al risparmio

A dirlo i dati dell’European Payment Consumer Report di Intrum, basati su un campione di risposte fornite da oltre 24 mila consumatori in 24 paesi

Dagli ultimi dati in tema di risparmio emerge che il popolo italiano sia uno dei più attenti a finanze e risparmio. È ben l’84 per cento, la fascia degli italiani che risparmia ogni mese parte dello stipendio, più della media europea, che si ferma invece al 75 per cento. Sono i dati dell’European Payment Consumer Report di Intrum basati su un campione di risposte fornite da oltre 24 mila consumatori in 24 paesi di tutta Europa, di questi oltre 1000 sono in Italia. Ma sempre in base alla stessa statistica – meno del 40 percento – non ha possibilità di avere un futuro dignitoso e così non si vede assicurata una pensione “giusta”. A prescindere dall’età degli intervistati le spese più difficili e dispendiose da portare avanti nel bilancio familiare sono: l’affitto e internet a banda larga. Le bollette invece sono più facili da ammortizzare grazie ai tempi più larghi per il pagamento, è il 69 per cento ad affermare di aver pagato tutte le bollette (luce e gas) in tempo negli ultimi 12 mesi ossia il 77 per cento della media europea.

@Margherita Pusceddu