News

29 Ottobre 2019

"Shopping senza Iva" a Cagliari

Due giorni, venerd́ 1 e sabato 2 novembre, dove le vie del Centro Storico del capoluogo diverranno Zona Franca

Stamani alla stampa è stata presentata la manifestazione: “Shopping senza IVA” che interesserà via Manno, via Garibaldi e dintorni. Due giorni, venerdì 1 e sabato 2 novembre, dove le vie del Centro Storico del capoluogo diverranno Zona Franca. L’associazione Strada Facendo ha organizzato l’evento con il chiaro fine di sensibilizzare la cittadinanza alla creazione di uno shopping esperienziale dove gli acquirenti potranno provare a comprare senza l’imposta sul valore aggiunto. Ecco che il cliente avrà uno sconto su tutti i prezzi esenti da Iva. Con questo strumento l’esperienza di ogni compratore sarà quella di provare concretamente il vantaggio dell’acquisto se la Sardegna godesse di un regime fiscale agevolato - “Si potrebbe uscire dalla crisi economica se l’isola diventasse un paradiso fiscale”. L’idea è stata promossa da Paolo Angius, Presidente dell’associazione Strada Facendo con la collaborazione dell’assessorato alle attività produttive e i referenti rappresentanti dei diversi poli commerciali. Non tutti gli esercizi commerciali parteciperanno, i negozi aderenti avranno affisso fuori, all’ingresso, la locandina che sponsorizza l’iniziativa. “L’obiettivo è quello di rilanciare il commercio su queste vie”, dice l’assessore alle Attività Produttive Alessandro Sorgia, e sottolinea l’obiettivo “spero che questo sia da sprone per le vie commerciali della città di Cagliari. Un’azione tra assessorato e i commercianti per rilanciare il commercio e combattere la grande distribuzione”. Chiaro il primo punto, attirare la clientela nel Centro commerciale unito alla simulazione di Zona Franca:“Abbiamo deciso di provare uno shopping esperienziale e dare la possibilità al cliente di provare ad avere tutti i prezzi esente Iva” sottolinea Stefano Rolla, commerciante e referente di via Manno e dintorni e specifica in concreto come avverrà: “Si applicherà uno sconto pari al 18,04 per cento per l’Iva al 22 e uno sconto del 9,09 per cento per l’Iva al 10 per cento”, il sistema che si usa normalmente per togliere l’Iva lo sperimenteranno i clienti, che nei punti vendita che troveranno la locandina: "Qui non si paga l’Iva" – in altri punti ci sarà invece un’altra locandina di shopping promozionale perché alcuni negozi monomarca non hanno la possibilità di aderire all’iniziativa.

 

@Margherita Pusceddu