News

21 Giugno 2019

Le donne italiane le pił fedeli

I dati curiosi sono emersi da un sondaggio

Si dice che le donne italiane non siano tra le più fedeli, donne in carriera occupate nel lavoro, spesso ricoprono ruoli da manager e “comandano” schiere di uomini intenti a darsi da fare nelle scrivanie dei loro uffici. Il nuovo ruolo della donna così indipendente e occupata, porta l’uomo a dubitare spesso della fedeltà della sua partner. Spesso online nei social per il multitasking lavorativo, non è facile immaginare che - la maggior parte delle volte - pensa a tutto fuorché a tradire il proprio uomo, e se a volte lo pensa, spesso non ne avrebbe il tempo.

 

 

Al contrario delle aspettative dell’ideale maschile, sembrerebbe infatti, che le donne italiane siano tra le più fedeli d’Europa. A dirlo sono i dati del recentissimo osservatorio europeo dell’infedeltà, uno studio realizzato dall’Institut français d’opinion publique (Ifop) per Gleeden di aprile 2019. Lo studio si è rivolto ad un campione di 5.026 donne maggiorenni in cinque paesi: Italia, Germania, Spegna, Regno Unito e Francia. Il risultato? il dato dellinfedeltà femminile italiana è sotto la media Europea (36%) e la differenza con la Germania è di dieci punti percentuali. Solo la Spagna registra un tasso inferiore (30%).

 

 

I dati curiosi sono emersi da un sondaggio compiuto in base ad un questionario online, quindi più veritiero. Dietro lo schermo del Pc c’è meno imbarazzo e le intervistate sono più portate a dire il vero. Secondo i dati, il 33% delle italiane ha dichiarato di essere stata infedele almeno una volta nella vita e la percentuale non si avvicina neanche lontanamente alla controparte maschile. Infatti, sempre l’Ifop nel 2014, aveva rilevato che gli uomini che confessavano almeno una scappatella nella vita erano ben il 55%.

 

@Margherita Pusceddu