News

30 Aprile 2018

Pių Turismo pių lavoro in Sardegna

Si possono presentare da venerdė 4 maggio a partire dalle 10 le domande per Pių Turismo, pių Lavoro che prevede incentivi per le imprese ricettive

Si possono presentare da venerdì 4 maggio a partire dalle 10 le domande per Più Turismo, più Lavoro che prevede incentivi per le imprese ricettive che procedono all'estensione della durata dei contratti di lavoro dei dipendenti stagionali. Le risorse a disposizione sono 2,5 milioni di euro. Le richieste di contributo da parte delle imprese interessate, possono essere presentate esclusivamente online attraverso il Sistema Informativo Lavoro.

L'incentivo consiste in un contributo di 600 euro al mese per ogni contratto a tempo determinato full time nei "mesi spalla" di marzo, aprile, maggio, ottobre, novembre e dicembre. Per ogni contratto a tempo indeterminato full time, di nuova stipula o frutto della trasformazione di un contratto a tempo determinato, è previsto un bonus una tantum di 7.000 euro. Il contributo una tantum sarà pari a 14.000 euro nel caso di assunzione di lavoratori molto svantaggiati o di disabili. In caso di contratto part time verticale a tempo indeterminato, gli importi saranno rimodulati in relazione alla percentuale di lavoro prestato che non potrà essere inferiore al 60%. L'aiuto concesso dalla Regione non potrà superare i 40.000 euro per ogni singola impresa.

Redazione Sintony News: Monica Magro