News

9 Aprile 2018

Conto in Banca per Amico a 4 zampe

Correntisti a 4zampe, ora Fido puņ avere un conto in banca

SI possono nominare unici eredi del patromonio e ora anche cointestare un conto in banca.  La Banca di Piacenza ha lanciato l'offerta  “Amici Fedeli“.

Un conto corrente bancario “cointestato” a un animale domestico e al suo padrone, con dentro un’assicurazione danni, finanziamenti agevolati e sconti in negozi e cliniche per animali convenzionate.

“Qualche mese fa, un cliente ci ha chiesto di intestare il conto corrente al suo cane, un cocker spaniel fulvo di nome Roll –spiega l’istituto di credito in un comunicato – Non si può fare, naturalmente, perché intestatari del conto debbono essere persone fisiche o comunque soggetti giuridici. Però, niente vieta che fra i segni distintivi si possa aggiungere il nome del cane. E allora ci siamo detti: perché non creare un conto corrente dedicato agli amici degli animali?”.

Così è nato “Amici Fedeli”, nome che trae spunto dal fatto che Giuseppe Verdi seppellì il suo cane Loulou su un’erma del giardino di Sant’Agata ove, su una colonna, aveva scritto ‘ad un vero amico’. 

Il conto corrente prevede sconti e promozioni presso negozi e cliniche convenzionate, finanziamenti agevolati fino a 5mila euro e una polizza RC per eventuali danni causati dall’animale.

Non resta che insegnare a Fido come si utilizza un bancomat e a contare i soldi.