News

22 Settembre 2016

Al volante: 4 milioni di italiani usano social

Pericolo al volante: 4 milioni di italiani parlano al cellulare o controllano i social mentre guidano. Secondo unʼindagine commissionata da Facil

Limiti di velocitÓ, uso del cellulare, mancata distanza, niente cintura di sicurezza. Sono diciannove milioni gli automobilisti italiani che lo scorso hanno commesso infrazioni. Tra questi, quasi quattro milioni hanno mandato sms, email o controllato i social network mentre guidavano.Secondo un'indagine commissionata da Facile.it a mUp Research, ad aver messo a rischio la propria sicurezza e quella degli altri Ŕ stato il 56% dei patentati italiani. In 10 milioni dichiarano di non aver rispettato i limiti di velocitÓ, facendo di questa regola la pi¨ ignorata del codice della strada. La seconda, invece, riguarda i cosiddetti smartphone addicted. Sono circa 6,8 milioni gli automobilisti che hanno confessato di aver parlato al cellulare durante la guida senza vivavoce o auricolare, 2,8 milioni quelli che hanno mandato messaggi WhatsApp, sms o email e 947 mila quelli che hanno controllato o aggiornato i propri profili social.Tra gli indisciplinati al volante ci sono anche 3,4 milioni di italiani che non hanno utilizzato la cintura di sicurezza, 2,5 milioni che hanno negato la precedenza ai pedoni, due milioni che sono passati con il rosso e 342.000 che hanno dichiarato di aver guidato sotto effetto di alcol o stupefacenti. Tra tutte le infrazioni commesse, solo una su due viene sanzionata.