News

16 Febbraio 2020

Una dolce ricetta: Cuori di mousse ai lamponi

Per conquistare qualcuno la via migliore sicuramente passare dal suo stomaco, anche se non pi San Valentino! Per un dolce giorno ecco a voi la nostra ricetta: Cuori di mousse ai lamponi.

Pochi giorni fa si è celebrato il giorno più dolce dell'anno, Saint Valentine, ecco a voi il nostro consiglio diabetico: i Cuori di mousse ai lamponi. Perche si sà, la via migliore e più veloce per conquistare una persona è la via del suo stomaco! 

Per una serata speciale come quella di San Valentino, ci vuole un dessert da ricordare: questo Cuore di Mousse ai Lamponi ha la morbidezza del velluto, il rosso della passione e la mousse di lamponi per deliziare i palati più golosi.

Scenografico e veloce da realizzare, per portare in tavola una piccola opera d’arte. Che siamo certi farà colpo sulla vostra anima gemella. E buon San Valentino sia!

INGREDIENTI -->

- 380 g lamponi;

- 200 g panna fresca;

- 130 g zucchero;

- 100 g pasta frolla;

- 15 g gelatina alimentare;     

Durata: 4 h 

Livello: Medio

Dosi: 4 persone

Per la ricetta dei cuori di mousse ai lamponi, stendete la pasta frolla e ritagliatevi 4 cuori con uno stampo (larghezza 7-8 cm, lunghezza 8-9 cm), disponeteli su una placca foderata di carta da forno e infornateli a 180 °C per 10-12’, cioè fino a quando i bordi non sono dorati. Mettete in ammollo 10 g di gelatina.

Cuocete in una casseruola 250 g di lamponi con 100 g di zucchero e un cucchiaio di acqua per 5’.  Spegnete e setacciate la salsa, poi unite la gelatina strizzata mescolando rapidamente mentre la salsa di lamponi è ancora calda. Lasciate intiepidire. Montate la panna e unitela alla salsa di lamponi mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Disponete i 4 biscotti in 4 stampi a forma di cuore senza fondo (larghezza 7-8 cm, altezza 5 cm).

Riempite con la mousse al lampone fino a 5 mm sotto il bordo e mettete in frigo per 1 ora. Preparate una gelatina per la copertura cuocendo 130 g di lamponi con 30 g di zucchero in una casseruola; schiacciateli bene con il cucchiaio, dopo 2-3’ spegnete e passate al setaccio. Mettete in ammollo il resto della gelatina, strizzatela e unitela alla salsa ancora calda, mescolando perché si sciolga.

Lasciate raffreddare brevemente, poi colatela sulla superficie dei cuori già freddi (almeno 1 ora di frigo) e fate addensare in frigorifero per altre 2 ore. Sformate i cuori con delicatezza, spingendoli dalla base verso l’alto per farli uscire dagli stampi. Serviteli a piacere con lamponi tagliati a metà.

Buon San Valentino da Radio Sintony! <3