News

8 Gennaio 2020

Scuola: aperte le iscrizioni online per il 2020

Per il nuovo anno fino alle 20 di venerd́ 31 gennaio, aprono le iscrizioni scolastiche online. Dalle prime statistiche emerge l'incertezza dei giovani

Finite le vacanze natalizie e dopo caramelle o carbone da parte della befana i ragazzi tornano a scuola per riprendere l’anno scolastico e terminarlo al meglio. Con le nuove lezioni aprono anche le iscrizioni scolastiche online e si potrà accedere fino al 31 gennaio, chissà cosa emergerà dalle statistiche finali, ma per ora – e non stupisce – le nuove generazioni non sanno bene dove andare e soprattutto cosa fare. Già ci sono i risultati delle prime inchieste, come quelle di skuola.net, che svelano che 1 ragazzo su 2 ancora non sa che fare o non è indirizzato rispetto al suo futuro. Nello specifico per il post diploma le idee non sono per niente chiare, infatti, emerge che 9 ragazzi su 10 hanno partecipato a corsi di orientamento per capire la loro naturale predisposizione in vista di una futura professione. Ma le idee della gioventù non sono chiare neanche per la scuola superiore, infatti, il 44 per cento dei ragazzi non sa ancora cosa fare neanche per il primo step prima della laurea. Ad ogni modo emerge che la richiesta più forte è quella dei licei: 2 studenti su 3 esprimono il desiderio di andare al Liceo. Non aiuta la paura per il futuro, il 52 per cento degli intervistati ammette la forte paura di non trovare lavoro dopo gli studi, e ben il 63 per cento degli intervistati ha intenzione di viaggiare e studiare all’estero dopo la maturità. Ma la domanda d’iscrizione per i futuri studenti delle prime classi, come ormai da prassi, si può già inoltrare online dalle 8 di oggi, fino alle 20 di venerdì 31 gennaio 2020. Ma quali sono i fattori che influenzano di più le scelte future dei ragazzi? Il primo posto va alle famiglie, che condizionano i loro figli ad una scelta più consapevole, poi le scuole, e infine il Web che oggi svolge un ruolo determinante.

@Margherita Pusceddu