News

19 Settembre 2019

A Padova bancomat regala soldi

Caccia ai clienti che hanno preso pił soldi del dovuto

Immaginate di recarvi a uno sportello Bancomat, inserire la carta, digitare il pin e vedere magicamente uscire dalla bocchetta erogatrice il doppio della somma richiesta nel prelievo. E per di più, il denaro "regalato" non vi viene scalato dal conto corrente. Questo è quello che è successo lo scorso weekend a un postamat di Galzignano, in provincia di Padova. La causa del malfunzionamento sarebbe di natura informatica, allo stesso tempo però la responsabilità potrebbe essere stata anche di un uomo. 

Infatti, secondo le Poste, un addetto alla ricarica del bancomat avrebbe sbagliato l'inserimento delle banconote, mettendo pezzi da 20 euro in quelli da 10. E' caccia ai clienti ai quali è stata data una somma superiore rispetto a quella spettata durante il prelievo. Il totale delle banconote erogate in eccesso è di circa 10mila euro.

Alcuni clienti hanno già restituito la somma in più, altri invece non si sono ancora mossi. Ricordiamo che in questi casi si commetterebbe un illecito, meglio quindi correre ai ripari.