News

17 Settembre 2019

Archeoday: la preistoria in Costa Smeralda

Non solo turismo balneare, c' tanta storia da scoprire nella costa settentrionale dell'isola

Amanti della preistoria...unitevi! Questa è l'occasione giusta per scoprire le più antiche origini e tradizione della nostra fantastica isola.

Il 21 e il 22 settembre Archeoday prende il via. Si tratta di una due giorni organizzata dal Comune di Arzachena per valorizzare il patrimonio locale. Ci saranno ben tre mete tutte da scoprire al centro della Costa Smeralda: il villaggio nuragico de La Prisgiona, la tomba dei giganti Coddu 'Ecchju e la necropoli di Li Muri.

Il tutto sarà condito con percorsi guidati, esibizioni artistiche e incontri con esperti del settore che spiegheranno le peculiarità del territorio. E ancora documentari, workshop e altre attività ludiche per i più piccoli. Fra gli itinerari che saranno proposti, alcuni includono dei dipinti parietali del Paleolitico e Neolitico, attraverso i quali verranno anche illustrate le tecniche artistiche impiegate all'epoca. Anche i visitatori potranno cimentarsi in questa full immersion nella storia, attraverso la lavorazione della pietra.

Necessario citare anche la possibilità di visitare il museo di ricostruzione storica Labenur, presso la stazione dei treni di Arzachena.