News

15 Aprile 2020

Michele Rovelli nuovo singolo dal titolo Noi

Esce il nuovo singolo del cantautore Cagliaritano Michele Rovelli si intitola "Noi" un abbraccio virtuale ai suoi fan durante la quarantena

In un periodo difficile per tutti dove le distanze sociali si fanno sempre più forti, dove l'abbraccio fisico o il bacio svaniscono arriva in soccorso la musica che unisce. 

Michele Rovelli, cantautore Cagliaritano dedica ai suoi fan e amici vicini e lontani un video e una canzone di speranza. "il brano l' ho scritto lo scorso anno a giugno ma riascoltandolo e rileggendo il testo ho capito che la quarantena era il periodo adatto per farlo uscire" dice Michele Rovelli e aggiunge "Ci tengo a precisare che non ho scritto il brano "Noi" per questo momento, ma ora  ho voluto coinvolgere  nel video il mio pubblico per sentirlo vicino come sempre" 

Il video  è stato editato da Joe Bastardi e coinvolge  alcuni fan di Michele (circa 70 persone)  che da tre anni suona e canta sul palco per quelli che sono diventanti in qualche modo la sua famiglia acquisita   "In questo momento molto difficile, che ha sconvolto il mondo, siete riusciti a farmi vivere delle emozioni incredibili. La vostra vicinanza, la disponibilità e la fiducia che ho ricevuto da tutti voi, sono il regalo più grande che uno scrittore di canzoni possa ricevere. Questo mi ha fatto ricordare le nostre serate assieme, i nostri live del venerdì sera durante gli eventi Bellini al Caffè degli Spiriti, le notti folli all'Old Square a cantare per tre ore di fila, gli immancabili aperitivi estivi all'IKI Beach, le mega feste da Impasto, le cene all'Ex Cambio, le serate da Rimani..le domeniche aperitive allo 049 di Arona ed i giovedì magici a Novara... e potrei andare avanti per ore!" 

La foto della copertina ritrae un murales del paese museo di San Sperate fotografato da  Giorgia Pusceddu (fotografa) mentre la grafica è  stata affidata a  Checco Adamo così da far nascere anche visivamente "Noi"

La copertina ha un bel significato spiega Michele Rovelli: "sono le bocche aperte quelle dei miei fan che vedo cantare sotto il palco, quando canto vedo solo bocche aperte che cantano io sono al centro con la bocca chiusa- e precisa Rovelli- è un pò ciò che accade in  questo momento, ovvero tutti parlano, ma io voglio stare là, al centro con la bocca chiusa e far parlare solo la mia musica" 

Michele, i suoi fan lo conoscono bene, lo seguono, lo incoraggiano e lo ringraziano per questa ennesima prova di affetto così come scrivono nella sua pagina facebook

"Grazie  per averci regalato l'opportunità di far parte del suo nuovo lavoro, una boccata d'aria che libera la mente in questo periodo in cui si vorrebbe "uscire e ridere di noi" o ancora 

"Gran bel lavoroRovelli , la tua positività è per me ulteriore motivo di stima nei tuoi confronti. La musica, medicina infallibile, utilizzata in modo divertente e piacevole..Bravo"

Michele Rovelli, non è nuovo ad iniziative solidali, la sua sensibilità e il suo essere sempre in prima linea quando c' è bisogno di speranza, sorrisi e aiuto tutti hanno imparato ad apprezzarla come quando nel 2015 per aiutare le persone colpite dall' alluvione in Sardegna ha scritto "Cheria" una canzone in lingua sarda i quali proventi sono stati destinati alla causa o ancora quando si è esibito al carcere minorile di Quartucciu. 

Il messaggio questa volta coinvolge davvero tutti  "Tra poco ripartiremo. Migliori di prima e più consapevoli. E sono certo più scatenati che mai.  Ma la cosa più bella e che ci unisce, sarà questa canzone e le vostre splendide facce, che rimarranno stampate nella mia mente per tutta la vita." 

Il 16 aprile alle 17.05 Michele sarà ospite ai microfoni di Radio Sintony non perdetevelo 

@Redazione Sintony News 

Ascolta "NOI" su Spotify: https://open.spotify.com/artist/5wnQi... 

Acquista "NOI" su iTunes o su tutti gli store online. https://music.apple.com/it/artist/rov... 

Canali social e non solo  https://linktr.ee/Rovelli