News

21 Dicembre 2011

Attesa per la maxi asta della Bce

Attesa per la maxi asta della Bce Acquisti sulle Borse europee

La Banca centrale europea mette sul piatto risorse illimitate per il sistema creditizio del Vecchio continente. In calo a 460 punti base lo spread tra Btp e Bund, i titoli a due anni rendono il 4,7%
Attesa per la maxi asta della Bce Acquisti sulle Borse europee
MILANO - Seduta in rialzo per le Borse europee in una giornata contrassegnata dall'attesa per il risultato dell'operazione straordinaria con cui la Bce metterà a disposizione delle banche europee una quantità illimitata di denaro attraverso un prestito pronti contro termine a tre anni con un tasso dell'1%. Le stime iniziali erano per un ammontare complessivo intorno ai 300 miliardi di euro, ma è probabile che la cifra finale arrivi a 500 miliardi e i principali principali istituti italiani sarebbero pronti ad offrire come collaterale 50 miliardi di bond garantiti dallo Stato.

L'ipotesi più probabile è che una parte considerevole di questa somma venga utilizzata per acquistare titoli di Stato dei paesi periferici: una possibilità che porta lo spread tra Btp e Bund a 460 punti con un tasso per i titoli decennali al 6,5%, mentre i due anni scambiano al 4,7%.

Milano prova a consolidare il recupero di ieri (+2,87%) e guadagna l'1%, Londra lo 0,5%, Francoforte lo 0,9%, Parigi lo 0,8%. Tutte in rialzo le Borse asiatiche 1 con Tokyo che ha registrato un progresso dell'1,4% in scia a Wall Street. L'Indice Kospi di Seoul ha azzerato le perdite dalla morte di Kim Jong-il. Nessun contraccolpo, invece, per il calo del Pil in Italia nel terzo trimestre 2, un dato già scontato dai mercati.

A rilanciare l'ottimismo degli investitori hanno contribuito ieri gli indicatori sull'andamento del settore immobiliare negli Stati Uniti e le richieste di ricapitalizzazioni delle banche Usa formulate dalla Federal Reserve, meno onerose di quanto ci si attendesse.

L'euro è in rafforzamento a quota 1,311 contro il dollaro, il petrolio Wti è scambiato a 97 dollari al barile.