News

14 Febbraio 2020

Dal carnevale sardo a quello di Rio

Il carnevale č iniziato, diverse le date imperdibili dall'isola all'Italia e al mondo per le occasioni pių uniche da vedere almeno una volta nella vita

Come il carnevale sardo non ci sono davvero altre simili occasioni. Sull’isola, infatti, si torna nel passato e si rievocano i riti ancestrali pagani, maschere talvolta brute, che riportano ai riti propiziatori legati per lo più alla vita pastorale e contadina, che accompagnano il passaggio da una stagione ad un’altra in un’atmosfera unica al mondo. Le date del carnevale sardo sono concentrate per lo più tra il giovedì e il Martedì Grasso. In alcune località i riti e i festeggiamenti cominciano dalla notte tra il 16 e il 17 Gennaio. In questa data si svolge infatti la Festa dei Fuochi, in cui vengono bruciate delle enormi cataste di legna in onore di Sant’Antonio, il santo che secondo la leggenda scese all’inferno per rubare una scintilla di fuoco da donare agli uomini. Ecco gli appuntamenti più importanti:

  • Mammuthones e Issohadores di Mamoiada: 16-17 Gennaio 2020 (S'Antoni) - 23 e 25 Febbraio 2020 (Harrasehare/Carnevale)
  •  Su Maimulu di Ulassai: 15 Febbraio 2020
  •  Carnevale di Ottana: Dal 22 Febbraio al 1° marzo 2020
  •  Carnevale di Tempio Pausania: Dal 20 al 25 Febbraio 2020 - Carrasciali Timpiesu
  •  Sartiglia di Oristano: 23 e 25 Febbraio 2020
  •  Sa Carrela ‘e Nanti di Santu Lussurgiu: 23,24 e 25 Febbraio 2020

In Italia diversi gli appuntamenti con il Carnevale, appuntamento indimenticabile in diversi comuni. Unico nella sua maestosità il carnevale di Venezia, a rendere questo carnevale unico rispetto al resto dell’Italia sono le maschere del Teatro, infatti, in apertura con il carnevale c’è la stagione teatrale ancora conosciuti in tutto il mondo sono i carri allegorici veneziani, dall’8 al 25 febbraio si susseguono interminabili eventi e manifestazioni. Ancora unico per il suo splendore il carnevale di Viareggio dove già il 1° febbraio si è svolta la prima sfilata di carri allegorici, hanno sfilato i carri di Greta, Salvini e Trump, che riconferma la sua tradizione con un’attenzione particolare alla satira politica. Ancora stupisce per i suoi colori il carnevale di Comacchio, in provincia di Ferrara dove sfilano barche allegoriche e i gruppi mascherati, sarà la nona edizione del carnevale sull’acqua per la cittadina, le date più focose saranno il 16 e il 23 febbraio Alle 14.00 vengono presentate le barche allegoriche e gli equipaggi, che poi sfilano dal ponte monumentale dei Trepponti con i gruppi mascherati lungo i percorsi d’acqua, fra esibizioni di danza, musica, divertimento e la distribuzione di crostoli, caramelle, dolciumi e stelle filanti

E nel mondo quali sono i carnevali migliori? Re indiscusso il carnevale di Rio, senza precedenti nel mondo, dove le folle di persone si riversano nelle piazze. L’appuntamento è il 28 febbraio a ritmo di Samba al suono dei tamburi e in mezzo alle maschere e i costumi più colorati di sempre. Spostandosi nell’America del Nord troviamo New Orleans il 25 febbraio una festa unica dai ritmi tribali tra l’afro e il blues si suona e si balla fino a tarda notte. Las Palmas in Spagna conosciuta per la sua particolarità perché si combatte con le arance e poi la lotta quella della farina, dove i partecipanti dovranno essere vestiti rigorosamente di bianco. Anche a Nizza si festeggia dal 15 al 29 febbraio si combatte sempre per il carnevale ma con i fiori, migliaia di fiori colorati di stagione vengono lanciati al pubblico per l’occasione.

 

Foto @Pier Carlo Murru

@Margherita Pusceddu