News

Cultura
31 Gennaio 2020

Un Mondo di Libri e le Letture Consigliate

Non esiste l’ultima pagina di un libro. Non esiste la fine di un libro. Un libro consente di farci scappare dalla realtà o ancora meglio, comprenderla.

Leggere impreziosisce la vita di una persona e, citando lo scrittore e giornalista Alain Elkann, «Chi ha letto dei libri e ha il gusto della lettura certamente si trova meglio di chi non li ha letti, perché leggere libri è come laurearsi continuamente, come continuare ad andare avanti, a studiare, a conoscere, nulla ti insegna più dei libri».
Soffermiamoci insieme qualche istante ad osservare il mondo. Riflettiamo. Tutti “leggiamo” quasi tutto il giorno ma si tratta per lo più di sms, messaggi su whatsapp, sulle varie Messaggistiche Social o brevi notizie attraverso Post random sul Web. Quasi ci addormentiamo con lo smartphone fra le mani. L'ordinario contemporaneo, impone avvicendamenti sempre più sfrenati e le conseguenze di questo cambiamento sono sotto gli occhi di tutti. 

Perchè non imbatterci più spesso nel magico mondo dei libri? Fra le righe, le parole schiudono viaggi che non si concludono mai con l’ultima pagina. Non esiste l’ultima pagina di un libro. Non esiste la fine di un libro. Un libro consente di farci scappare dalla realtà o ancora meglio, comprenderla. Buona Lettura con l'augurio di raggiungere orizzonti sempre più ampi.

                                 @MariazzurraLai

 

Tra i romanzi da non perdere il nuovo libro di Fabio Genovesi, Cadrò sognando di volare.
È la storia di Fabio, un giovane che svogliatamente studia giurisprudenza cercando un senso nel proprio futuro e che, per una serie di strane circostanze, si ritrova un'estate in un ospizio per preti in cima ai monti. È lì che incontra Don Basagni, un burbero anziano frate che con lui condivide una passione: il ciclismo.Il destino vuole che al Giro d'Italia gareggi Marco Pantani che diventa per i nostri  il simbolo di una tensione a credere fermamente, con tutta la forza dell'anima e del corpo, in qualcosa. La prova che non esistono imprese impossibili e che tutti possiamo essere, almeno una volta, dei pirati all'arrembaggio dell'impossibile.


Anche Ilaria Bernardini torna con un nuovo  romanzo intitolato Il ritratto. È la storia di due donne - la moglie e l'amante di uno stesso uomo che è entrato in coma. Due artiste, Valeria e Isla, che si scrutano e iniziano a tessere un’intimità sempre più profonda, lasciando emergere la loro fragilità e la loro forza. Se il loro incontro e conoscersi fosse stato differente, forse, sarebbero state amiche ma in questo contesto potrebbero essere ancora in tempo ad aiutarsi.


Infine, in occasione del ventesimo anniversario della scomparsa di Bettino Craxi (la cui vicenda è adesso al cinema anche con Hammamet di Gianni Amelio con Pierfrancesco Favino), il 14 Gennaio 2020 è uscito il romanzo inedito di Craxi, Parigi-Hammamet, in cui il celebre statista italiano rilegge, affidandoli alla finzione della narrativa, gli avvenimenti che hanno determinato la fine del suo percorso politico.
 

@MariazzurraLai