News

4 Febbraio 2020

Sanremo alla portata di tutti

Per l'edizione del 2020 il Festival della Musica Italiana sarÓ affiancato su RaiPlay da un Festival contemporaneo per sordi e ciechi frutto di un accurato studio

Sanremo è alle porte, le indiscrezioni sull’edizione del 2020 sono già state svelate ma a parte i cantanti presenti alla kermesse e gli ospiti delle serate tanto attese al Festival della Musica Italiana, c’è una novità che riguarda le persone sorde e cieche, infatti, saranno aggiunti l’audio descrizione in diretta e l’interpretazione in lingua italiana dei segni dell’intera manifestazione e non solo delle canzoni in gara, ma anche dei commenti. Tutto andrà in onda su RaiPlay, in contemporanea con la diretta di Rai1 in uno studio che avrà una cornice virtuale per un contesto che sarà in perfetta coerenza e negli stessi tempi di ciò che andrà in onda in contemporanea su RaiPlay. Sono quindici gli artisti selezionati dalla rai di cui 3 sordi che interpreteranno in LIS tutti i brani delle 5 serate. È la prima volta nella storia di Sanremo che si presenta un Festival contemporaneo con un vero lavoro preparatorio e con annesso un accurato studio per tutte le 5 serate in calendario, gli artisti hanno un’età inferiore ai 30 anni con specifiche capacità artistiche e al loro fianco ci saranno anche i presentatori Rai che in Lis li seguiranno per tutto il programma e i relativi commenti.

@Margherita Pusceddu