News

27 Gennaio 2020

Kobe Bryant nella Hall Of Fame

Il cestista a Settembre verrą inserito nella Naismith Memorial Basketball Hall of Fame.

Il mondo dello sport è in lutto queste ore per l’improvvisa morte di Kobe Bryant, vittima di un incidente in elicottero a Calabasas, nei pressi di Los Angeles. A perdere la vita anche sua figlia Gianna, di soli 13 anni.

Nella sua vita c’è stato anche un pezzo d’Italia, visto che ha trascorso diverse stagioni sportive nel nostro Belpaese per ben 7 anni, facendo tappa nelle città di Rieti, Reggio Calabria, Pistoia e Reggio Emilia. Solidarietà dal mondo sportivo: il Real Madrid ha osservato un minuto di silenzio prima dell’allenamento odierno e sempre parlando di calcio anche il Milan domani, 28 gennaio, osserverà un minuto di silenzio in occasione dei quarti di Coppa Italia contro il Torino.

Mentre proseguono le indagini per chiarire la dinamica dell’incidente, Jerry Colangelo, presidente della Hall of Fame, con un tweet annuncia che Bryant Kobe sarà “ricordato nella maniera in cui merita di essere ricordato”, inserendo il cestista nella lista degli sportivi che hanno segnato la storia, la Naismith Memorial Basketball Hall of Fame.