News

2 Febbraio 2020

Bologna: i portici all'Unesco

I numerosi portici cittadini, che caratterizzano la cittą, potrebbero diventare Patrimonio Mondiale per il 2020. Novitą anche per la Fontana di Trevi a Roma con vista dall'alto.

Bologna, bellissima città famosa anche per i suoi portici che caratterizzano ogni angolo cittadino, da quelli più storici ai più nuovi e moderni. Ma la notizia è che è stata deliberata la candidatura dei Portici di Bologna alla Lista del Patrimonio Mondiale per il 2020. La Commissione italiana nazionale per l’Unesco si è riunita ieri presso il ministero dei Beni culturali ma bisognerà aspettare perchè l’esito della candidatura sarà nel 2021. Nella città ci sono 62 chilometri di portici sia nel Centro Storico che nelle aree più periferiche, sono stati selezionati 12 elementi, oramai elemento identificativo anche per i turisti oltremare  Le strutture dei portici, che costellano la città, sono viste anche come elemento di integrazione sociale dove tutti gli edifici trovano la giusta condivisioni di spazi anche nell'ottica della sostenibilità. Novità anche per Roma che aprirà finalmente la terrazza di Palazzo Poli da dove si potrà ammirare la fontana di Trevi con una vista del tutto nuova. Ancora un anno per la messa in sicurezza e finalmente uno dei simboli della città di Roma potrà essere visto anche dall'alto. 

@Margherita Pusceddu