News

22 Gennaio 2020

Ozzy Osbourne: ho il Parkinson

Durante l'intervista Ozzy ha ammesso di avere il parkinson da un anno. Ma i fan del re del metal devono stare tranquilli - tornerÓ sul palco -.

È da un po' che si vocifera sullo stato di salute di Ozzy Osbourne ed ecco che durante l’intervista a Good Morning America l’artista ha raccontato di avere il morbo di Parkinson ed è ormai da un anno che Ozzy ha scoperto di avere la malattia neurodegenerativa. Il Re del metal non ha mai negato che il 2019 è stato un anno molto duro: “Il più miserabile anno della mia vita”, così è stato definito dallo stesso rocker e il 2020 si apre a quasi un mese dall’inizio con la rivelazione rispetto alla dura malattia che lo affligge, ma niente paura – si riferisce ai fan – e garantisce che tornerà sul palco presto e non ha nessuna intenzione di arrendersi. La moglie Sharon, con lui durante il programma, è intervenuta per specificare che i due presto andranno in Svizzera per essere visti da un dottore che saprà dire loro di più sullo stato di salute di Ozzy. L’ultimo spettacolo risale al 31 dicembre 2018 a Los Angeles, poi la caduta cui è seguito un intervento chirurgico al collo molto delicato che gli ha fatto saltare i nervi. Così aveva dovuto annullare gran parte delle date, comprese quelle in Europa, del suo “No More Tours 2”.  Chissà se riusciremo a rivederlo sul palco.

@Margherita Pusceddu