News

14 Gennaio 2020

I Paesi più inquinati e quelli più puliti al Mondo

Sapevi che i forni a microonde inquinano l’ambiente come sette milioni di auto? Il problema dell’inquinamento è ormai un’urgenza cosmica.

“Ci deve essere un modo migliore per fare le cose che vogliamo, un modo che non inquini il cielo, o la pioggia o la terra.”

 

Sir James Paul McCartney 

 

Sapevi che i forni a microonde inquinano l’ambiente come sette milioni di auto? E che bastano sette giorni di esposizione alle polveri sottili per sconvolgere il DNA umano? Il problema dell’inquinamento è ormai un’urgenza cosmica. Lo dimostrano l’accordo di Parigi, i numerosi G8 dedicati all’ambiente e tutte le iniziative ideate per educare l’opinione pubblica su questa preoccupazione che coinvolge tutti, compresi noi.

QUALI SONO LE CITTA’ PIU’ INQUINATE AL MONDO?

  • New Delhi, la capitale dell’India. Lo smog esalato dagli innumerevoli mezzi a motore, i versamenti industriali e l’alta percentuale di particelle di polveri sottili (il particolato (PM), l’ozono troposferico (O3) e il biossido di azoto (NO2) ) inferiori ai 2 micron presenti nell’aria di New Delhi sono in grado di penetrare a fondo nei polmoni causando tumori, in continuo aumento fra la popolazione. 
  • Pechino dove una pericolosissima nuvola di smog da tempo avvolge la città, ricoperta dalle polveri sottili che superano di molto il limite consentito. Il pesante inquinamento è una delle principali cause di morte premature in Cina.
  • Dhaka, in Bangladesh, a causa dell'eccessivo accrescimento demografico, sta affrontando un momento tormentato. 

 

E LE DIECI CITTA’ MENO INQUINATE AL MONDO?

Ma ci sono luoghi davvero inalterati? Ebbene sì, e non serve nemmeno spostarsi di molto.

  • Oslo in Norvegia, Stoccolma in Svezia, Zurigo e Berna in Svizzera e Helsinki in Finlandia. Il comune denominatore è il trasporto pubblico ecologico o elettrico, seguito da un ottimo ordinamento di smaltimento dei rifiuti e ad ampi spazi verdi per ossigenare l’ambiente.
  • Honolulu, nelle Hawaii, dove per ridurre l’inquinamento è stata vietata la circolazione pesante di automezzi limitando quindi gli scarichi di fumi nell’aria.
  • Minneapolis (Usa) con le sue piste ciclabili e un  sistema di trasporto pubblico ecologico.
  • Katsuyama (Giappone), una città molto piccola basata sul turismo. Ogni anno vengono organizzati estival legati ai temi dell’ecologia, della pulizia e dell’ambiente. Uno dei motivi per il quale in questa città non si vedrà mai carta per terra.
  • A Ottawa in Canada, ogni primavera vengono organizzate delle inizative atte a ripulire parchi, strade, marciapiedi e spazi verdi.

Dulcis in fundo, Calgary (Canada), è considerata la città più pulita al mondo, un modello virtuoso, grazie alle politiche governative che hanno ridotto il traffico attraverso un trasporto pubblico elettrico, i centri di scarto, smistamento e riciclaggio di materiali. 

@Mariazzurra Lai