News

9 Gennaio 2020

Justin Bieber confessa: ho la malattina di Lyme

Il cantante lo ha reso noto su Instagram

La popstar canadese Justin Bieber in un post su Instagram smentisce coloro che lo hanno giudicato drogato: "Molte persone dicevano che avevo un aspetto orribile, che mi facevo di metanfetamine ecc., ma non hanno capito che di recente mi è stata diagnosticata la malattia di Lyme, oltre che una seria mononucleosi cronica che ha colpito la mia pelle, le mie funzioni cerebrali, la mia energia e la mia salute in generale".  

Quella di Lyme è una malattia di origine batterica che infetta le zecche, che poi la trasmettono a esseri umani e animali  e che può avere esiti invalidanti. Si tratta della malattia infettiva che si diffonde più rapidamente nel mondo dopo l'AIDS.

Il 25enne cantante ha assicurato: "Sto avendo il giusto trattamento che aiuterà a curare questa malattia finora incurabile". Ha poi anticipato che "queste cose saranno spiegate ulteriormente" nella docu-serie "Seasons” su Youtube, online dal 27 gennaio su YouTube.

@Giulia Onano