News

6 Gennaio 2020

Gli album rock che ci regalerÓ il 2020

Il rock da non perdere in questo 2020 vede 12 mesi di musica tosta

Singoli estratti da album rock che sentiremo in radio e che ci accompagneranno in questo 2020 appena iniziato ma molto promettente dal punto di vista musicale.

Per iniziare con il botto il 24 gennaio è atteso il lavoro dei Breaking Benjamin che prevede importanti collaborazioni, tra quelle ufficializzate, Scooter Ward (frontman dei Cold) e Spencer Chamberlain degli Underoath.

I Green Day pubblicheranno Father of All Motherfuckers atteso il 7 febbraio 2020. L’ultimo lavoro della band risale a quattro anni fa quando aveva conquistato la vetta della Billboard 200. Il singolo che anticipa l’album si intitola  “Father of All...”.

Se vogliamo poi parlare di Rock allo stato puro allora non può mancare l’ex frontman dei Black Sabbath, Ozzy Osbourne, che ha recentemente trovato nuova energia e ispirazione che lo ha portato a una serie di sessioni in studio. L'uscita è prevista nei primi mesi dell'anno.

Dopo nove anni dal loro ultimo album sono attesi anche gli Evanescence. La cantante Amy Lee, ha preannunciato il ritorno sulle scene musicali proprio per il 2020 anche se la data non è stata resa ancora nota.

Anche per i The Strokes novità in arrivo: in un’intervista radiofonica con l’emittente Q 104.3, durante uno scambio di battute con il conduttore ha affermato «Ho sentito che il nuovo disco degli Strokes è finito. Ora lo state mixando» e Nick Valensie ha ironicamente risposto: «Wow, hai sentito così? Beh, allora dev’essere proprio vero!» Il loro ultimo lavoro risale al 2016, con l'EP Future Present Past.

I The 1975 con Notes on a Conditional Form sono pronti a tornare, dopo quattro anni da "I Like It When You Sleep, for You Are So Beautiful Yet So Unaware of It", con un nuovo disco. Due gli album nei piani della band: "A Brief Inquiry into Online Relationships" e "Notes on a Conditional Form".

I Pearl Jam, dopo il tour del 2018, hanno rilasciato nel 2019 il brano "Can't Deny Me". C’è attesa anche per i concerti in programma proprio durante l’anno.

Anche i The Killers con "Imploding The Mirage" sono pronti a tornare in pista, probabilmente prima dell’estate.

@Redazione Sintony News