News

3 Gennaio 2020

Chiara Ferragni e la Gaffe sui social

Chiara Ferragni č stata protagonista di una clamorosa gaffe su Instagram. L’ influencer  ha pubblicato l’ennesima foto  del figlio Leone mentre gioca con un tablet.

Chiara Ferragni è stata protagonista di una clamorosa gaffe su Instagram. L’ influencer  ha pubblicato l’ennesima foto  del figlio Leone mentre gioca con un tablet. Sullo schermo  però erano ben visibili le scritte con le password degli account  dei Ferragnez.

Appena Chiara si è accorta della gaffe, ha cancellato il post e la foto dalle Instagram Stories ma ormai era troppo tardi, infatti lo screenshot è diventato virale e ha  scatenato  i commenti divertiti dei Fan .

Chiara Ferragni, attualmente  è in vacanza a Dubai,  e pare che lo scatto con la sorella l’abbia messa un po' in ombra infatti Chiara ho postato uno scatto in costume in compagnia delle sorelle Valentina e Francesca. L'attenzione dei follower è stata invece catturata dalla sorella castana. I commenti dei fan non si fanno attendere: «Francesca è la più bella». E ancora: «Guarda Francesca che sventola, è la mia preferita».

Pare che il post sveli come i genitori di Fedez, in particolare la mamma e manager Tatiana, gestisse   dei profili sotto falso nome con cui interveniva nelle discussioni sui social in difesa del figlio. A chiarirlo è stata la stessa Ferragni sul suo profilo Istangram: "Ragazzi oggi ho per sbaglio pubblicato Leo che giocava con l'iPad dei nonni e si vedeva una nota con i dati dei loro account facebook, apple, instagram e twitter. Le password sono tutte state cambiate subito ma naturalmente c'è chi pensa che quello di twitter fosse un nostro profilo fake. È della mamma di Fede che, come ogni mamma, difende il proprio figlio. I figli so' pezzi 'e core. Se volete seguirli su Instagram sono @tatiana_family_01 e @franco.lucia1960, i nostri influencer preferiti".

Praticamente, la Ferragni ha svelato ai seguaci che  due  profili twitter, 63Camilla e Vittorio Violini, sarebbero stati   gestiti dalla mamma di Fedez, che li avrebbe usati per difendere il figlio sui social in cui veniva attaccato.   

@Redazione Sintony News