News

24 Dicembre 2019

Quasi 3 milioni gli italiani in partenza a Natale

Secondo i dati di Coldiretti/Ix sono 12,9 milioni gli italiani in partenza per le feste. Cresce del 7 per cento la spesa media rispetto al 2018

Alle porte delle vacanze di Natale c’è chi sceglie di viaggiare e allontanarsi il più possibile dal frastuono natalizio della città, le lunghe cose del Centro, il brusio della gente – ovunque - a molti non affascina. Ecco che ci si accinge a lasciare la città pe una meta più rilassata. Secondo i dati che emergono da Coldiretti/Ixè, a conferma della tendenza, sono 12,9 milioni, gli italiani in partenza e si registra un incremento di tendenza vacanziera rispetto all’anno scorso. Viaggiare sì ma si rimane in Italia, questa è la tendenza a cavallo con il 2020, infatti l’81 per cento degli italiani ha deciso di rimanere in Italia, che sia per un budget ridotto, o per amore, questi sono i risultati stimati dalle classifiche di Coldiretti/Ixè. Incremento anche per la spesa media a persona che registra un incremento del 7 per cento rispetto al 2018 – 434 euro a capo -. Dai quattro giorni, rispetto alla media degli anni passati, le vacanze festive si allungano fino ad una settimana intera – il 51 per cento starà fuori 6 giorni pieni -. Al top le città d’arte scelte dal 48 per cento delle persone, poi segue la montagna (38 per cento). Sempre più richiesti gli Agriturismo rispetto alle altre formule, più scontate e meno adatte, alle grande abbuffate di Natale.