News

23 Dicembre 2019

Animali: Fuochi d'artificio silenziosi

Sempre pi animali durante i fuochi d'artificio muoiono di paura. Per loro un trauma molti muoiono di infarto

I Fuochi d'artificio che tanto siamo abituati a vedere esplodere nei cieli delle nostre città durante le feste sono uno spettacolo pirotecnico  per  noi ma per i cani e gatti i botti diventano un vero e proprio tormento e terrore.

Per gli amici a quattro zampe oggi grazie all' invenzione di speciali giochi pirotecnici, coreografici che sono uguali a quelli tradizionali ma senza esplosione, come cascate, girandole e fontane, tutto questo si può evitare.  

In occasione del Canada Day in una cittadina chiamata   Banff ,  Il vice sindaco Corrie DiManno ha dichiarato di aver fatto questa scelta per ridurre al minimo l’impatto sulla fauna selvatica che vive nel vicino Parco Nazionale delle Montagne Rocciose  proteggendo così orsi, alci, lupi grigi, cervi, bisonti e tanti altri animali.

Anche il vice presidente dei naturalisti della Bow Valley, Reg Bunyan, è intervenuto su questo punto spiegando: “Chiunque ha un cane o un gatto sa bene cosa possono significare questi rumori assordanti per loro. Gli animali scappano, sono terrorizzati pur essendo al sicuro nelle loro case. Immaginate che impatto può avere tutto ciò sugli animali selvatici”.

Seguire l'esempio di questi sindaci è ciò che gli animalisti ma anche le persone più sensibili auspicano. 

I consigli per tutelare i nostri animali domestici sono quelle del buon senso come tenere in casa il proprio cane o gatto che così disorientati dal rumore non possano scappare cercando rifugio dove invece troverebbero pericoli.

Mettere a disposizione durante i botti dei nostri animali giocattoli per garantire loro un buon livello di relax e distrazione  ed evitare eccessive coccole o atteggiamenti di apprensione.

 Infine attenzione ai botti inesplosi per le strade  

@Redazione Sintony News