News

18 Dicembre 2019

International Job Meeting alla Fiera di Cagliari

Un job account č dedicato alle aziende, mentre i cittadini possono usare la sezione “cerco lavoro” per candidarsi.

Imprese, scuola, università, privati e istituzioni si incontrano alla Fiera il 28, 29 e 30 gennaio in occasione dell’International Job Meeting, la tre giorni organizzata dell’assessorato regionale al Lavoro e dall’Aspal. “La visione internazionale è fondamentale”, ha precisato Massimo Temussi, direttore dell’Aspal, “è quindi questo un evento dedicato a fare squadra, gruppo, con altre regioni europee, e trovare delle soluzioni assieme”. Le imprese, le associazioni e le agenzie formative possono partecipare in tre diverse aree di attività: pubblicare un annuncio di lavoro per la ricerca di figure professionali, proporre un seminario o ancora avere uno spazio informativo-espositivo. Le operazioni partiranno da lunedì 9 dicembre, si accede dal portale: www.sardegnalavoro.it e dal sito internationaljobmeeting.com. Un job account è dedicato alle aziende, mentre i cittadini possono usare la sezione “cerco lavoro” per candidarsi. Sarà possibile quindi visionare da lunedì prossimo gli annunci di lavoro e saranno inseriti sino al 31 dicembre. Mentre i candidati possono presentare il loro curriculum dal 9 dicembre al 13 gennaio. Oltre 100 i seminari organizzazioni in occasione della tre giorni suddivisi in aree tematiche con uno spazio interamente dedicato alla creatività, mentre il terzo giorno si terrà il salone dello studente. In tre giorni l’assessorato e l’Aspal assicurano la partecipazione di più di 300 imprese, 160 stand, 6 convegni, e oltre 10mila colloqui di lavoro. “La Sardegna si deve aprire all’universo e soprattutto ci deve essere il coinvolgimento di tutti i settori produttivi, economici, sociali, culturali, che devono trovare davvero un punto d’incontro ideale”, ha spiegato l’assessore al Lavoro Alessandra Zedda, “siamo convinti che la nostra terra sia pronta per ospitare un momento così significativo”.

@Monica Magro