News

27 Dicembre 2019

Live: le piazze a Capodanno in Sardegna

Dal capoluogo al centro Sardegna fino al Nord: sull'isola, come da tradizione, sarÓ un Capodanno - live - ricco di artisti.

Siamo quasi a Natale, si fa il conto alla rovescia e dopo il giorno trascorso comodamente a casa con i parenti si sa che arriva prestissimo il Grande giorno per La Festa tra amici e i festeggiamenti senza limiti di orari. È alle porte il Capodanno 2020. Il panorama sardo è sempre più ricco a partire dal capoluogo fino al nord dell’isola. Per quanto riguarda Cagliari sarà Vinicio Capossela ad aprire il sipario e animare le danze - con le note inconfondibili della sua chitarra - dei cagliaritani da piazza Yenne si inizia alle 22.30 fino al countdown della mezzanotte. Non solo tutte le piazze del Centro diversi gruppi si alterneranno per la notte della città. A Dolianova ci saranno invece Marco Carta e La Pola così l'Annu Nou a soli venti chilometri dal capoluogo animerà Piazza Europa a partire dal pomeriggio. Prima dello spettacolo alle 17,00 per i bambini un'intera area di gioco. A Castelsardo la festa  si anima con Boomdabash e poi il Dj in conclusione di serata per continuare le danze poi si prosegue e il primo gennaio ci saranno i Karma, ben tre giorni di eventi che si susseguono per dare il massimo ai cittadini e ai turisti.  Ad Alghero il Capodanno 2020 sarà sempre scoppiettante con lo spettacolo pirotecnico tradizionale del Cap d’Any de l’Alguer e ci sarà Emis Killa e Roy Paci.

La cornice di Olbia ospiterà invece Elisa che torna sull’isola dopo 15 anni e in città è già quasi tutto esaurito. Dopo le prime indiscrezioni arriva l’ufficialità dal Primo cittadino Settimo Nizzi. Per Sassari sarà invece un Nuovo Anno tranquillo, non troppo dispendioso ma sempre all’altezza delle aspettative e comodo per chi decidesse non allontanarsi e rimanere in città, in Piazza Italia ci sarnno Enzo Mugoni,  I Bertas e i Tazenda.

Arzachena decide di investire  per celebrare la notte di Capodanno 2019/2020 con l’esibizione del rapper milanese Marracash, che salirà sul palco, al parco XVIII Novembre, alle 23.00, per presentare il nuovo album “Persona” e riproporre successi come “Tutto questo”, “Badabum cha cha” o “Nulla accade”. L’evento di fine anno è ormai un classico per Arzachena che, in questa edizione, predilige la musica dedicata ai giovani e allo stile hip hop e urban tipico del cantante di origine siciliana. 

 

@Margherita Pusceddu