News

19 Novembre 2019

Micheal Stipe torna sul suo coming out

Il leader dei R.E.M. svelò la sua omosessualità nel 1994

Una fra le band rock più forti di sempre, i R.E.M., torna a far parlare di sé.

Era il 1994 quando Micheal Stipe, il leader della band, decise di dichiarare la sua omosessualità. Se da un lato è vero che sono passati ben 25 anni da quel momento, nelle scorse ore Stipe è tornato a parlare di quel momento, dicendosi fiero e orgoglioso: «Non troverete mai una foto con una donna al mio fianco solo per dare a intendere che io sia diverso da ciò che sono realmente».

Durante l'intervista Micheal Stipe ha parlato anche dello scioglimento della band, sostenendo che alla fine: «è stata la decisione giusta». «Separarci ha permesso a noi, e credo anche al resto del mondo, di fare un passo indietro e guardare alla faccenda per quello che era. Non eravamo tipi da restare là fuori per sempre, e onestamente credo che sciogliendo la band ci siamo fatti un enorme favore».

Nonostante lo scioglimento. è stata recentemente pubblicata una versione celebrativa di "Monster", lavoro all'interno del quale è possibile apprezzare la nuova versione di Let Me In e Revolution.