News

11 Novembre 2019

Venezia: cartello choc sulla disabilitÓ

Ristorante a Venezia al centro delle polemiche per un cartello estremamente offensivo.

Dopo avere ricevuto la richiesta di rimozione di una pedana per disabili decisamente indecorosa e non a norma, il ristorante veneziano: "Stuzzicheria di mare a Venezia", ha risposto decidendo di replicare con un cartello affisso sulla pedana d'ingresso del locale. Un cartello giudicato fortemente offensivo, che usa la disabilità come motivo di polemica. Per rincarare la dose, il ristorante ha inoltre deciso di pubblicare il manifesto sulla propria pagina Fb. Un gesto che ha condannato il locale, forse per sempre. Ecco le parole scritte sul cartello, che hanno suscitato non poche risposte di protesta nei social:

"Secondo alcuni MO.....IDI autoctoni (che hanno pensato bene di fare un esposto), noi avremmo fatto costruire una pedana di tale fatta, senza avere preventivamente regolare permesso rilasciato dal Comune di Livorno (e sicuramente non gratuito). Ora, il rammarico che noi abbiamo è questo: purtroppo circa 50-60 anni fa, la scienza medica non aveva ancora inventato il Tri test e l'amniocentesi, altrimenti avremmo volentieri consigliato ai genitori di cui sopra di farla bene e magari ripetere l'esame, e poi visti i miserevoli risultati non farne proprio di nulla!!!"

Un intervento che non è passato inosservato soprattutto da parte dello stesso comune, che ieri, domenica 10 novembre è intervenuto per condannare l'episodio. Da lì il post di risposta da parte dei ristoratori con le scuse per l'accaduto, poi la rimozione immediata del post e del cartello. Le scuse ufficiali del ristorante non sono bastate per cancellare e far dimenticare ai veneziani delle offese tanto vergognose che - forse - hanno segnato per sempre il famoso locale.

 

 


 

Potrebbe interessarti: http://www.livornotoday.it/cronaca/cartello-offese-disabili-ristorante-livorno.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/LivornoToday/