News

27 Ottobre 2019

I segnali di un tradimento

Un recente studio pubblicato sul British Journal of Psychology e compiuto dai ricercatori del Queensland University individua quelli che sono alcuni

Tradimento: conseguenza o causa della fine di un amore? Dipende dai casi e ogni storia ha il suo trascorso e presente. Ciò che si può prevedere è il disinteresse da parte del proprio partner basandoci sui fatti e i comportamenti concreti del proprio/a compagno, che potrebbero allarmare la controparte a prendere dei provvedimenti in tempo. Riuscire a “smascherare” un traditore, infatti, non è affatto difficile. Alcuni atteggiamenti che non convincono potrebbero essere un segnale determinante che, unito ad uno spiccato sesto senso, potrà essere fatale. Un recente studio pubblicato sul British Journal of Psychology e compiuto dai ricercatori del Queensland University individua quelli che sono alcuni “fattori a rischio” che predispongono una persona all’infedeltà il campione preso in esame era un gruppo di 123 giovani tra i 17 e i 25 anni, tutti eterosessuali e impegnati in una relazione stabile.

Primo lato caratteriale “a rischio” è l’impulsività di carattere, chi è così di carattere è portato a prendere una decisione senza le conseguenze.

Chi ha già tradito in passato è più propenso alla recidiva e quindi a ricascarci una seconda volta.

Ultimo fattore ma last but not least è l’insoddisfazione per la propria vita di coppia che porta chi c’è dentro a “guardarsi – troppo - intorno”. Nel rapporto anche se molto lungo, non deve mancare l’appagamento fisico ed emotivo altrimenti per logica si cercherà altrove.

Poi un altro segnale è il cambio repentino di abitudini prima scontate: da pigro si trasforma in super attivo e va ogni giorno in palestra, è ossessionato dal proprio look o fa troppo tardi in ufficio.

Ha sempre il cellulare in mano, l’ansia di attendere messaggi o notifiche improvvise che non siano di lavoro. La cronologia Web sempre vuota, anche questo può essere un segnale.

Mente sempre su dove si trova e ha il geolocalizzatore sempre disattivato.

Critiche o complimenti. Sempre troppe critiche sul vostro aspetto fisico: “Sei ingrassata”, “troppo magra”, “hai mai pensato di tagliarti i capelli” o al contrario troppi complimenti non vanno bene.

Non ricorda le date importanti come compleanni o anniversari e all’improvviso ci riempie di regali e ci invita a cena fuori. Puzza di brucato! Forse ha qualcosa sa farsi perdonare.

Si può mentire a parole ma con i gesti è molto più difficile. Attenzione al linguaggio del corpo e soprattutto nell’intimità, se evita di toccarci o sfiorarci nell’intimità se è più distratto durante il sesso non è un buon segnale e neanche se di colpo comincia a voler sperimentare nuovi approcci o fantasie nuove: potrebbe averli sperimentati in altri contesti e con altre persone.

 

@Margherita Pusceddu