News

6 Ottobre 2019

La Scozia punisce i genitori violenti

Una normativa ad hoc stata presentata al Parlamento di Edimburgo dal governo guidato dalla ministra Nicola Sturgeon,

La Scozia nella linea della lotta su ogni forma di violenza decide di vietare con un regolamento qualunque forma di castigo fisico dei genitori nei confronti dei loro figli. Una normativa ad hoc è stata presentata al Parlamento di Edimburgo dal governo guidato dalla ministra Nicola Sturgeon.  Finora la legge autorizzava - come continua a fare nel resto del Regno - un uso "ragionevole" della forza in famiglia per educare e castigare i figli. proposta scozzese di abolizione è stata promossa da un deputato Verde, John Finnie, e ha il sostegno di laburisti e liberaldemocratici, oltre che dello Scottish National Party di Sturgeon e di alcune associazioni per la tutela dell'infanzia. Contrari sono invece i Tory locali, come pure - stando ai sondaggi - una maggioranza popolare di scozzesi.