News

1 Ottobre 2019

PerchŔ in Italia l'Iphone costa di pi¨

La differenza con gli altri paesi dove si risparmia

Si sa che in Italia i prodotti Apple costano di più rispetto agli altri paesi del mondo. Non è così strano trovare chi sceglie di comprare smartphone, tablet o computer fuori dal “bel paese” per avere il pezzo desiderato con un margine di risparmio non indifferente. Ci si chiede – soprattutto gli amanti della mela – perché in Italia costa così tanto? Le ragioni sono di natura fiscale, il regime di tassazione applicata ai dispositivi elettronici è superiore non solo al resto del mondo ma anche all’Europa. L’Iva applicata è al 22 per cento e non è tutto, secondo il regolamento fiscale italiano si prevede una tassa di supporti di memorizzazione esterna, che cresce all’aumentare della capienza del supporto stesso (ad es. più la capienza dell’iPhone è ampia più aumenterà la tassa). Per avere idea delle differenze, vediamo la differenza di prezzo negli altri paesi d’Europa e poi nel mondo. Ad esempio, partiamo dalla Francia e dalla Spagna, il prezzo di listino dell’IPhone 11 è di 809 euro (in Italia 839). 799 euro è il prezzo dello stesso smartphone in Austria e in Germania. Nel Regno Unito invece si arriva agli 820 euro per l’acquisto dell’iPhone 11, non si discosta molto dal prezzo italiano. Se ci si spinge oltre oceano, ad avere la meglio tra i paesi in quanto al risparmio dei prodotti della Apple, è il Giappone: l’ultimo iPhone 11 si acquista a 74.800 yen, il corrispettivo dei nostri 635 euro.

@Margherita Pusceddu