News

26 Settembre 2019

I nuovi camerieri saranno dei robot

In mostra alla ERL Smart Cities Robotics Challenge, la sfida tra i robot di 10 universitÓ europee svolta in Gran Bretagna, a Milton Keynes.

Non è un film ma è realtà: i robot si preparano a invadere i centri commerciali, saranno i nuovi dipendenti, instancabili ma senza troppa personalità. Istruiti per imparare ad  aprire le porte, servire i caffè, spostare e piegare gli oggetti sugli scaffali dei negozi. Non solo, dato che sono dei robot potranno fare davvero tutto come accompagnare i clienti in ascensore e soccorrerli in caso di emergenza. Di ciò che faranno i robot sociali e delle loro abilità hanno parlato gli scienziati e ingegneri alla ERL Smart Cities Robotics Challenge, la sfida tra i robot di 10 università europee svolta in Gran Bretagna, a Milton Keynes, sotto l'egida del programma Horizon 2020 dell'Unione europea. Tra i partner organizzatori anche l'Italia - il Politecnico di Milano responsabile della competizione tra robot "portieri" - e l'Università Sapienza di Roma, organizzatrice della sfida dell'ascensore.